Il farmacista nutrizionista

Il farmacista non è autorizzato a prescrivere diete, a meno che non ottenga una seconda laurea abilitante. Come si fa a diventare farmacisti nutrizionisti? Lo abbiamo chiesto ad una collega che ce l’ha fatta, la dottoressa Elena Tuan.

Il farmacista non è autorizzato a prescrivere diete ponderali. Gli unici professionisti che possono farlo sono i medici, i dietisti e i biologi nutrizionisti. Ma nulla vieta ad un farmacista di diventare biologo, ed esercitare come farmacista nutrizionista in farmacia.

Questo articolo è stato pubblicato il 27 gennaio 2017. Da allora ad oggi è stato chiarito che non è possibile svolgere la professione di biologo e di farmacista in contemporanea, la legge, dal dicembre 2017 impone di scegliere una delle due professioni. Inoltre l’ordine dei biologi ha sempre sconsigliato di svolgere la professione di biologo all’interno di una farmacia.

Molti farmacisti coltivano il sogno di diventare nutrizionisti. Inoltre quasi tutte le facoltà di farmacia prevedono, nel piano di laurea, dei corsi di chimica degli alimenti e altre materie riguardanti, più o meno direttamente, l’alimentazione umana. Tuttavia, tutti sembrano ormai concordi nel ritenere, sulla base dell’attuale legislazione, che il farmacista non possa prescrivere nè elaborare diete, limitando il suo intervento al consiglio di integratori per il controllo del peso corporeo e all’educazione alimentare- evitando perciò i calcoli ponderali di grammi e calorie. Come si può ovviare a questo ostacolo legale?

Leggi tutto “Il farmacista nutrizionista”

© Riproduzione riservata